Teatro per le scuole

Dall’anno scolastico 2015/2016 AriaTeatro è attiva nel promuovere, assieme ad insegnanti e dirigenti scolastici dell’Alta Valsugana e delle comunità limitrofe, dei percorsi di avvicinamento al teatro rivolti ai bambini e ai giovani delle scuole. L’attenzione al mondo della scuola è sempre stata presente nell’agire dell’Associazione, convinta del valore che il teatro può assumere nell’educazione e nella formazione di bambini e ragazzi. Il linguaggio teatrale infatti è l’approdo di quelle che sono, nei processi di crescita, le forme espressive più evolute per indagare la realtà, passata, presente, supposta per il futuro; elaborarla e saperla narrare. La finzione, la trasfigurazione, l’assunzione di ruoli diversi sono le caratteristiche del gioco infantile che consentono lo strutturarsi dell’identità di ogni persona:
tali aspetti sono proprio gli elementi costitutivi del teatro che consentono di “mettere in scena” e di “mettersi in scena” per poter interloquire con i contenuti, spesso crudi, che la realtà restituisce.
Conoscere tale linguaggio significa, soprattutto per i bambini e i ragazzi, appropriarsi di strumenti utili, quanto preziosi, per saper leggere gli accadimenti, capire ed esprimere le emozioni proprie e degli altri, orientarsi nel mondo per poi decidere dove collocarsi. L’elemento estetico del teatro è un valore aggiunto in quanto la “pedagogia del bello” accompagna la crescita civile di una società, dove
cultura e arte si mescolano, nella loro funzione rappresentativa, magari anche in forma ironica, se non comica.

Le tipologie degli interventi riguardano:

COLLABORAZIONI

La possibilità di decentrare le proposte è data dalla disponibilità dei vari Comuni nel mettere a disposizione le loro strutture teatrali. Inoltre, per consentire la partecipazione a tutti gli alunni è attiva una collaborazione con il CTA – Consorzio Trentino Autonoleggiatori che garantisce il trasporto dei ragazzi dalle scuole dell’Alta Valsugana alle varie strutture teatrali a prezzo agevolato. La Comunità Alta Valsugana e Bersntol ha contribuito negli anni scolastici 2017-2018 e 2018-2019 alla realizzazione delle proposte rivolte alle scuole dell’Alta Valsugana.

Grazie all’intervento della Fondazione Caritro nell’anno scolastico 2018-2019 AriaTeatro ha proposto anche il progetto “Il Teatro della diversità – approccio interdisciplinare al tema delle differenze nella scuola” in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Pergine 2 Célestin Freinet di Pergine Valsugana, l’Istituto Comprensivo di Levico Terme e l’Istituto d’Istruzione Marie Curie di Pergine Valsugana. Il progetto si è concretizzato nella visione di quattro spettacoli di diversi generi teatrali, uno per ogni grado scolastico, affiancati da quattro percorsi laboratoriali con esperti del settore, tutti legati al tema della diversità intesa sia come incontro tra culture sia come disabilità. Il linguaggio teatrale diventa così uno strumento per affrontare una tematica di grande attualità in modo attivo e partecipato da parte degli alunni.

TAVOLO DI LAVORO

A partire dall’anno 2015 AriaTeatro ha promosso ed istituito un Tavolo di lavoro allo scopo di dare corpo agli intendimenti metodologici assunti per il lavoro con le scuole: ne prendono parte i responsabili dell’associazione e i responsabili o loro delegati dei Circoli di coordinamento (per le scuole dell’infanzia), degli Istituti comprensivi e degli Istituti superiori degli ambiti territoriali dove si realizzano le proposte. Lo scopo è quello di progettare in forma condivisa le iniziative che AriaTeatro offre alle scuole e verificarne l’esito positivo o negativo. Nella programmazione degli spettacoli proposti alle scuole è sempre riservata un’attenzione particolare all’idoneità degli stessi rispetto al grado d’istruzione e grazie al Tavolo di lavoro l’obiettivo è quello di concordare sempre più attivamente la programmazione con le scuole e i docenti di riferimento in modo che l’offerta nasca da una sintesi d’intenti tra l’Associazione e le scuole del territorio.